Lingua:

Siamo entusiasti del mare e della navigazione a vela e la passione per il mare si è trasformata in un’esperienza di vita che amiamo condividere con gli amici che ci visitano nel corso delle nostre crociere.

Il nostro sito deve il suo nome a “La velella” o “Barchetta di San Pietro” (By the wind sailor): un organismo marino che solca i mari a vela, proprio come la nostra barca.

Prima di navigare con NECTON abbiamo circumnavigato molte volte la Corsica e la Sardegna con LINEA D’OMBRA, un bellissimo First che faceva base in Toscana.

Poi la voglia di mare e di esplorare il mondo è cresciuta e con essa l’ambizione di una barca più adatta agli oceani: così è nato NECTON, il cutter con cui abbiamo esplorato gran parte della Grecia e la Croazia.

NECTON è una barca progettata per gli oceani, anche in presenza di ghiaccio, perché il nostro sogno è di raggiungere le latitudini polari. Questo traguardo sembra lontano e impossibile, ma speriamo di poterlo coronare presto.

Intanto siamo felici di condividere la nostra passione e l’amore per la natura e il mare con gli amici che ci vogliono raggiungere. Non siamo appassionati della mondanità e del trambusto per questo ci piacciono le rade tranquille, i piccoli porticcioli e amiamo esplorare i luoghi che visitiamo per conoscere le culture e le tradizioni locali. Ci piace godere del mondo e delle sue bellezze, senza però abusare. La barca a vela ci permette di farlo, rispettando la natura che ci accoglie generosa.

Per navigare con Necton all’equipaggio non è richiesta una grande esperienza velica ma se si vogliono accrescere le proprie conoscenze, lo skipper è ben contento di condividere la propria esperienza e di coinvolgere l’equipaggio nelle manovre e nella navigazione.

Into the wind

Video sulle navigazioni di NECTON (2015-2016)

La barca a vela è un ambiente molto sicuro e questo è particolarmente vero con un’imbarcazione come NECTON, progettata e costruita con i parametri costruttivi richiesti per un mezzo che può navigare in qualunque mare del mondo, anche in condizioni difficili, oltre forza 8.

Uno dei più temuti inconvenienti, quando si va per mare, è la possibilità di soffrirne. Il mal di mare, per chi l’ha provato, non è una bella esperienza. NECTON è una barca molto particolare al riguardo che offre infatti valori di stabilità notevolmente superiori alle altre barche. Questo favorisce movimenti di rollio e beccheggio molto dolci, a cui il fisico si adatta senza inconvenienti, riducendo la sensazione del mal di mare: condizioni che possono far insorgere il mal di mare su una barca di produzione standard, su NECTON possono essere affrontate con tutta tranquillità.

NECTON è stata progettata come la nostra casa sul mare: dove vogliamo stare comodi e sicuri, per andare lontano.

Non ci interessano le regate e la corsa contro il tempo, ma vogliamo navigare in tutte le condizioni, senza troppi sforzi.

Su NECTON troverete ambienti luminosi sottocoperta e grande autonomia perché non vogliamo vivere alla continua ricerca di porti dove poter fare acqua o ricaricare le batterie. La barca è energeticamente autosufficiente senza bisogno di un generatore. Per produrre l’energia che ci serve, bastano il generatore eolico e l’impianto solare. Capienti serbatoi d’acqua ci permettono inoltre di navigare in autonomia per lunghi periodi, senza il bisogno di frequenti rifornimenti.

In barca con noi potete ricaricare i cellulari usufruendo della corrente a 220V o delle prese USB disponibili nelle cabine degli ospiti.

Lo skipper è il responsabile della conduzione dell’imbarcazione e l’equipaggio imbarcato è chiamato a contribuire al suo governo sulla base delle direttive e delle indicazioni da lui fornite.

L’equipaggio si occupa della cucina, del rigoverno dopo i pasti e contribuisce alla gestione della cambusa. Nel corso della crociera l’equipaggio a turno si occupa dell’ordine, dell’igiene e della pulizia della barca. Gli ospiti sono responsabili della cura e pulizia della propria cabina e bagno durante la crociera.

Itinerari

Gli itinerari che proponiamo sono indicativi e siamo ben contenti di personalizzare le crociere sulla base delle esigenze degli amici che ci raggiungono. All’imbarco lo skipper, di comune accordo con l’equipaggio deciderà, anche in considerazione delle condizioni meteo e dall’affollamento delle baie, quale rotta seguire.

Cosa portare in barca a vela – crociera breve

Quanto riportato di seguito vale per una crociera di 7-10 giorni. Per periodi più brevi ridurre le cose imbarcate.

  • Una sola borsa o zaino, di dimensioni contenute e non rigida per facilitare lo stivaggio
  • Cerata o giacca a vento tipo K-way
  • Scarpe da barca o ginnastica con fondo bianco, ciabatte o sandali di gomma (non sono ammessi zoccoli e calzature con tacchi)
  • Un pantalone pesante e uno leggero
  • Un paio di pantaloni corti
  • Una maglia pesante tipo pile
  • Una felpa
  • Magliette cotone manica corta
  • Costumi da bagno, parei, etc..
  • Calze di cotone, un paio pesante
  • Occhiali da sole
  • Crema solare
  • Necessaire da toilette
  • Spugna (salvietta) piccola
  • Spugna (salvietta) grande o accappatoio o telo da mare
  • Salviette intime
  • Piccola farmacia individuale a seconda delle necessità
  • Cerotti o altro per il mal di mare se si soffre la patologia
  • Cappello da sole, possibilmente con visiera
  • Maschera, pinne e boccaglio
  • Carica batterie per macchine fotografiche e videocamere

Ricarica cellulari e macchine fotografiche

Le cabine sono dotate di prese USB e di corrente 220V per la ricarica dei cellulari e delle fotocamere.

A BORDO NON SONO AMMESSE VALIGIE E BORSE RIGIDE!!!

Consiglio: 10 Kg di bagaglio sono sufficienti

Lenzuola e federe sono in dotazione della barca